SIRACUSA. Il museo di Siracusa "Paolo Orsi" è il primo museo della Sicilia e fra i primi d'Italia ad essere visitato virtualmente grazie a Street View.

Così l'archeologia, la storia e la cultura sposano la multimedialità. 

Grazie a Google, il museo di Siracusa (tra i più importanti musei archeologici d'Europa) potrà essere ammirato virtualmente.

Basterà infatti un clic per accedere a tutte le informazioni che il database di Google ha immagazinato per i turisti online. Grazie a speciali software, reperti preziosi, accuratamente mappati, saranno percepibili a 360°, assicurando la bellezza dell'esposizione "come se fosse dal vivo". 

Già da domani si attende un picco di visite virtuali nelle sale espositive del museo siracusano attraverso Google street view.

Hanno lavorato a questo progetto Elisa Bonacini (Università di Catania) e Gianfranco Guccione (fotografo di Google) con la collaborazione dello staff del museo.