Il miglior cuoco regionale d'Italia è siciliano. Anzi, palermitano, per essere precisi. Dopo un percorso costellato da un successo dopo l'altro, infatti, lo chef Helios Gnoffo, titolare dell'Osteria Mercede, ha trionfato nel programma Cuochi d'Italia, condotto da Alessandro Borghese. Nella finale, si è giocato il tutto per tutto contro la cuoca marchigiana Maria Elena Cicchi, conquistando i giudici, gli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, con due piatti al sapore di Sicilia.

Nella prima manche, Helios ha presentato le busiate con pesto alla trapanese e gamberi di Mazara del Vallo, mentre nella secondo ha cucinato la sua zuppa di pesce alla siciliana: con quest'ultima preparazione ha raggiunto il voto più alto in assoluto: ben 20 punti. 

"Per realizzare un sogno c’è bisogno di molteplici fattori… tenacia, grinta, determinazione, ma soprattutto positività… quella che tutti voi indistintamente mi avete trasmesso facendomi realizzare il sogno di onorare la nostra Sicilia e portare in alto il nome di PALERMO.
W la nostra terra, W le nostre tradizioni e W Santa Rosalia!"

Con queste parole, Helios Gnoffo ha ringraziato, attraverso la pagina Facebook dell'Osteria Mercede di Palermo, quanti l'hanno sostenuto nella sua corsa verso la vittoria.