le mettono il figlio vicino e avviene il miracolo (2)

Il suo cuore smette di battere, poi le mettono il figlio vicino e avviene il miracolo. E' accaduto al Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, in Inghilterra, dove Holli Cheung, 36 anni, che da tre mesi era diventata mamma, si trovava sospesa tra la vita e la morte a causa di un rarissimo virus che la aveva colpita al miocardio, e che lentamente aveva portato il suo cuore a smettere di battere. 

Le mettono il figlio vicino e avviene il miracolo

Negli ultimi giorni, però, il suo quadro clinico si era ulteriormente aggravato e il suo cuore batteva solo grazie all'aiuto delle macchine. E per i medici non c'era alcuna soluzione se non quella del trapianto, per il quale era già stata messa in lista d'attesa. La sua situazione è rimasta invariata fino a qualche giorno fa quando il marito, racconta il tabloid inglese Daily Mail, non ha deciso di portare al suo capezzale il piccolo Jordan, questo il nome del figlio, che dopo aver dormito una notte con la madre ha compiuto un vero e proprio miracolo

Il cuore di Holli torna a battere

Infatti, quando al mattino seguente i medici hanno controllato il monitor, hanno notato che il cuore di Holli aveva ripreso a battere autonomamente. Certo adesso la aspetta una lunga convalescenza, ma il virus sembrerebbe proprio essere stato sconfitto. 

Non so se sia stato un miracolo, le infermiere ne sono convinte. Qualcuno dice che è stata la forza dell'amore di madre. Io non so bene cosa sia successo, ma so che Jordan era la ragione per cui non avevo mollato. E in qualche modo è stato lui a risvegliare il mio cuore

ha raccontato la donna al Daily Mail