“Guardi in Curia tutti sapevano quello che faceva Aldo Nuvola. Tutti erano a conoscenza delle sue trasgressioni. Nessuno ha mosso un dito”. Un uomo della chiesa palermitana non ci sta e non accetta che tutta questa vicenda l’unico su cui ci si accanisca sia l’ex parroco di Regina Pacis.

[Continua la lettura dell’articolo]