Inaugurata la prima “Casa dell’Acqua” di Castelvetrano

Si tratta di un vera casa dell'acqua dove tutti i cittadini possono recarsi liberamente a riempire la propria utenza. Naturale o frizzante, refrigerata o a temperatura ambiente a Castelvetrano è possibile accedere a questo servizio, nel totale rispetto dell'ambiente circostante. 

L'idea della Casa dell'Acqua è stata realizzata dall'Amministrazione Comunale capitanata dal Sindaco Avv. Felice Errante. Questo servizio, molto diffuso in Italia, consente di eliminare la produzione e il trasporto su camion di milioni di bottiglie di plastica, riducendo così le immissioni nocive di CO2 in atmosfera.

La ditta che ha avuto in concessione dal comune l'area per il posizionamento della Casa dell'Acqua ha anche fornito l’Amministrazione di 50 tessere per l’approvvigionamento idrico che saranno distribuite nei prossimi giorni alle famiglie bisognose della città. Tutti coloro che vorranno invece rifornirsi dell’acqua pagheranno 6 cent di euro al litro per l’acqua naturale e 7 cent di euro al litro per l’acqua frizzante.