Il conducente dell’auto che sabato notte si è schiantata contro un pilone nel centro storico di Ortigia (Siracusa), è indagato per omicidio stradale. Nell’incidente hanno perso la vita Benedetto Di Maria, 22 anni, e Loris Fazzino, 20 anni.

Lo stesso indagato è rimasto ferito e si trova attualmente ricoverato all’ospedale Umberto I di Siracusa, insieme a un altro amico che si trovava nella stessa auto. Si trova invece ricoverato all’Ismett di Palermo il terzo ferito, un diciassettenne che ha subito un intervento chirurgico per le lesioni riportate.

La Procura sta svolgendo le indagini necessarie per fare luce sulla vicenda e comprendere cosa sia esattamente accaduto nella drammatica vicenda. Si terranno oggi pomeriggio a Siracusa, nella chiesa di San Metodico, i funerali delle giovani vittime.

Benedetto “Benny” Di Maria e Loris Fazzina (in foto) erano grandi amici, uniti da grandi passioni, come quella per il Siracusa Calcio.