Un drammatico incidente stradale si è verificato nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre nel centro storico di Ortigia (Siracusa). Due giovani hanno perso la vita: si tratta di Benny Di Maria e Loris Fazzina. Altri tre giovani sono rimasti feriti: uno di loro, un diciassettenne, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico all’Ismett di Palermo.

Poco dopo il ricovero all’ospedale Umberto I di Siracusa, si è reso necessario il trasferimento a Palermo: adesso è sotto stretta osservazione da parte dei medici. Le persone coinvolte nell’incidente hanno un’età compresa tra i 17 e i 22 anni.

È lievemente migliore lo stato di salute delle altre due persone rimaste ferite, ricoverate nei reparti di Ortopedia e Chirurgia. In merito all’incidente è stata aperta un’inchiesta e oggi pomeriggio, alle ore 15,30, si terranno i funerali delle due vittime.

Stando alle prime ricostruzioni, la Ford Fiesta a bordo della quale viaggiavano è finita contro uno dei piloni che sorreggono gli archi del Belvedere San Giacomo. Rimane da capire perché il conducente del mezzo, rimasto ferito, abbia perso il controllo della vettura. La sua testimonianza potrebbe consentire agli agenti della Polizia Municipale di fare maggiore chiarezza.

Il gruppo di ragazzi stava tornado a casa dopo aver trascorso la serata a Ortigia. Sui social sono stati pubblicati tantissimi messaggi di cordoglio e ricordo da parte di chi ha conosciuto le due vittime.

Articoli correlati