PALERMO – È morto uno dei feriti del terribile incidente di ieri in corso Calatafimi a Palermo, precisamente all'altezza del civico 873. Due ragazzi, a bordo di una Vespa, sono stati travolti da un'auto. Coinvolta una Ford, guidata da una donna di 81 anni, e una Mercedes .

Il più grave, il 45enne Umberto Virgilio, era stato ricoverato nella seconda rianimazione dell'ospedale Civico. I medici hanno tentato un intervento chirurgico disperato per salvargli la vita, ma non c'è stato niente da fare. I sanitari purtroppo ne hanno dichiarato la morte.

In ospedale anche l’anziana conducente della vettura. Dopo l'incidente i vigili hanno dovuto chiudere un tratto di corso Calatafimi deviando le auto su via dei Fiori. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’infortunistica stradale per i rilievi.