Incidente mortale a Marsala, la vittima è un giovane di 22 anni. Carlo Modello, 22enne di Petrosino, si trovava a bordo di una Fiat Panda che si è ribaltata nel viale del lido Signorino, in contrada Berbaro.

Il ragazzo non era alla guida, ma è morto sul colpo. Il conducente ha riportato poche ferite. Modello era un giocatore di Pallamano e su Facebook sono arrivati tanti messaggi di cordoglio: “Tutta la KeyJey Pallamano Ragusa porge le proprie condoglianze alla famiglia ed alla Società sportiva dell’Atleta, Carlo Modello, giocatore dell’ A.S.D Il Giovinetto Pallamano, scomparso stanotte per via di un grave incidente stradale. Tutti noi vogliamo ricordarlo come in questa foto, giocatori di Ragusa, Agrigento e del Giovinetto insieme per il 2° Trofeo Lo Bello, sorridente e pieno di energia”.

Poco prima dell’incidente, intorno alle 4 del mattino, Carlo Modello ha girato un video, pubblicato su Instagram, in cui si vede la comitiva di ragazzi in auto, che ascolta la canzone “Mancavi tu” con un verso tristemente profetico, visto ciò che è accaduto poco dopo: “Noi abbiamo visto il buio e la luce. E la vita sprecata che a niente conduce”. Ancora più inquietante, però, è la didascalia: “The end”, cioè la fine. La fine prematura del 22enne ha sconvolto la città.

 

Articoli correlati