Ancora sangue sulle strade siciliane. Un motociclista di 30 anni di Marsala, Emanuele Giangrande, ha perso la vita in un incidente stradale nel Trapanese. L’impatto è avvenuto sulla strada provinciale 21, in contrada Spagnola, nel tratto di strada tra la Chiesa del Rosario e il ristorante Mozia.

Stando alle prime ricostruzioni, il 30enne si trovava a bordo di una moto di grossa cilindrata e si stava dirigendo verso Marsala, quando avrebbe perso il controllo del mezzo. Secondo quanto rilevato da carabinieri e polizia, scivolando ha sbattuto diverse volte sul guardrail, quindi si è scontrato con un camion che sopraggiungeva nel senso opposto.

L’autista del mezzo ha cercato di evitare l’impatto ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. La notizia si è diffusa rapidamente e, attraverso i social, sono arrivati tanti messaggi carichi di affetto e commozione. Emanuele Giangrande – si legge su BlogSicilia – era un appassionato di auto e moto, dalla solarità contagiosa.

Tra i commenti, si legge: “Eri davvero una persona speciale tanto speciale… e non posso crederci sia finita così! Vorrei solo che fosse una gran cazzata! Amico e fratello di tutti ! Onesto, sincero e potrei continuare all’infinito… la nostra e la tua passione ti ha portato troppo oltre dove tu non meritavi perché alla fine è proprio vero … vanno via sempre i migliori e tu caro amico hai lasciato un dolore immenso! Ti voglio bene fratellone e ti porterò sempre nel mio cuore!”.

Articoli correlati