BIANCAVILLA – Due automobilisti sono rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto lungo la Strada Statale 284, nei pressi dello svincolo per Biancavilla (CT). Non è ancora chiara l'esatta dinamica dello scontro: sarà compito dei Carabinieri della Compagnia di Paternò stabilire cosa sia esattamente accaduto.

Da una prima ricostruzione, sembra che un'auto medica – che viaggiava in direzione Catania – abbia azzardato un sorpasso, costringendo il mezzo che sopraggiungeva in direzione opposta, una Hyundai Atos, con a bordo due donne, a rallentare. Proprio il rallentamento avrebbe causato l'impatto tra la Hyundai e l'auto che la seguiva in direzione Adrano, una Ford Fiesta, guidata da un prete di Biancavilla. 

In seguito al tamponamento il conducente della Ford avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare con una Opel Meriva che procedeva in direzione Catania. Lo scontro è stato violento ed ha coinvolto una donna e il parroco. I due sono stati trasportati in ospedale, ma le loro condizioni non sarebbero gravi (avrebbero riportato solo lievi ferite e contusioni).

Sul momento, si è temuto il peggio ed è giunto sul posto anche l'elisoccorso, il cui intervento però non è stato necessario. Secondo quanto raccontato dalle due donne a bordo della Hyundai, l'auto medica non si sarebbe fermata dopo il sorpasso azzardato.