Poter fare un pieno di benzina gratis è il sogno di ogni automobilista ed in tanti ieri sera non ci hanno pensato due volte di fronte al guasto di un distributore self service di carburante che ha iniziato ad erogare per errore il carburante gratis a Monreale. Secondo quanto riportate da un sito di cronaca locale, intorno alle 22 di ieri sera il sistema che gestisce la modalità self service è andato in tilt, permettendo a chiunque di fare benzina gratis. Nel momento della scoperta è scattato un velocissimo passaparola di telefonate e la fila al distributore è cresciuta in pochi minuti: qualcuno è persino arrivato armato di bidoni.

Così come ha fatto il giro tra tanti automobilisti, ovviamente, la notizia è giunta anche all'orecchio dei gestori, che si sono precipitati sul posto, rimanendo senza parole. La famiglia Giordano, che gestisce il distributore di via della Repubblica dagli anni Settanta, ha provveduto a consegnare ai carabinieri i filmati di videosorveglianza: una volta individuati quanti hanno approfittato del guasto per fare benzina gratis, si procederà con le denunce. In poco più di un'ora è stato sottratto un totale di circa 1.000 litri di carburante, del valore di circa 2.000 euro.