Allo stadio Rigamonti, il minuto di silenzio che ha preceduto il fischio d’inizio di Brescia-Palermo per commemorare le vittime di Lampedusa, non è stato rispettato.

[Continua la lettura dell’articolo]