La Dea Bendata si è di nuovo fermata in Sicilia. Una fortunata giocatrice di Ustica si è presentata oggi negli uffici Sisal di Roma. Grazie alla combinazione 7, 8, 22, 24 e 36 la donna – si tratta di una casalinga – ha sbancato il VinciCasa e si è aggiudicata in totale 500mila euro. Il 40 per cento dell’importo verrà corrisposto in denaro (200 mila euro) da utilizzare liberamente, mentre il 60% servirà per l’acquisto di uno o più immobili sul territorio nazionale. La giocata vincente è stata effettuata nella tabaccheria La Barbera di piazza Umberto I.

"La vincitrice – spiegano dalla Sisal – è una donna di mezza età, sposata. È stato il fratello a sapere per primo della vincita. A lui ha chiesto di controllare per infinite volte i numeri vincenti". "E' stata una casualità – ha confessato la casalinga di Ustica – e un’emozione fortissima, di quelle che non pensi più di poter provare a cinquant’anni: una gioia così grande che le lacrime scendono da sole. Sono felice”. 

"Ora – ha detto la fortunata giocatrice non ho più fretta di ristrutturare l'abitazione in cui vivo attualmente perché posso permettermene anche una nuova. Seguirò l’istinto e il cuore, come ho fatto mentre giocavo i miei numeri sognando una bellissima casa che ora sarà mia".