Chiara Ferragni ad Harvard. Per insegnare, ancora una volta, dopo la lezione tenuta due anni fa. La fashion blogger lombarda, partita dal suo "The Blonde Salad", spiegherà com'è nato il suo impero, che deve tanto anche all'ex fidanzato di Chiara, Riccardo Pozzoli. I due incontreranno gli studenti MBA di un corso opzionale di Marketing offerto dalla Harvard Business School, riporta l'Huffington Post. Argomento: i progressi finanziari del blog, la linea editoriale e il coinvolgimento dei fan.

Fondato nel 2009 dal duo come sito di stile personale e poi trasformato in una piattaforma di stile di vita, The Blonde Salad conta di 24 dipendenti che lavorano in cinque dipartimenti: gestione dei talenti, progetti speciali, editorial, e-commerce, produzione. La Ferragni, apparsa sulla copertina di oltre 50 riviste di moda internazionali, vanta 8 milioni di seguaci su Instagram.

L'equipe TBS controlla anche le calzature e gli accessori della linea Chiara Ferragni Collection. Nel 2016, il marchio di accessori, che viene distribuito in circa 315 punti vendita, ha registrato un fatturato di 20 milioni di euro.