Le forti piogge che si sono abbattute su Catania nelle scorse ore hanno provocato l'esondazione del torrente Forcile, che ha a sua volta allagato alcune aree della Zona Industriale. Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno ricevuto oltre 60 richieste di intervento: l'acqua ha riempito cantine e negozi, sono rimasti bloccati ascensori e automobilisti si sono trovati in gravi difficoltà. In alcuni casi i pompieri hanno utilizzato i mezzi anfibi. Sulla Catania- Paternò si è verificato un incidente strale, per fortuna senza feriti gravi. 

Si mantiene alta l'allterta anche per la giornata di oggi. La Protezione Civile ha diffuso un avviso di condizioni meteo avverse con criticità rossa. Moltissime scuole di ogni ordine e grado, inclusi gli asili nido, sono rimaste oggi chiuse in Sicilia a scopo precauzionale. In diversi comuni i sindaci hanno deciso di interrompere l'attività, invitando i cittadini ad avere la massima prudenza.

Foto: La Sicilia

LEGGI ANCHE:

Maltempo, allerta "rossa" in Sicilia: ecco le zone a rischio

Tragico incidente in Sicilia: torrente esonda e travolge un'auto: un morto

Maltempo, situazione critica a Sciacca VIDEO