Si sono cercati per anni e alla fine si sono ritrovati in Sicilia. Andriy e Luda sono fratello e sorella ucraini, affidati da piccolissimi a istituti diversi, poi adottati. Lei da una famiglia spagnola, lui in provincia di Messina. Al suo arrivo in Sicilia, Andriy aveva appena 6 anni e mezzo e si è lasciato alle spalle tutto, tranne il legame con la sorella.

Quel legame è rimasto talmente forte da farli ritrovare. La mamma adottiva del giovane, Virginia, ha cercato Luda e grazie ai social l’ha rintracciata a Pamplona, in Spagna, organizzando un primo incontro tra fratello e sorella. La ragazza, che ha 20 anni, è arrivata a sorpresa a Letojanni, nel locale in cui Andriy stava festeggiando 18 anni. Un meraviglioso regalo per lui ma, di fatto, per entrambi.

La storia di questi due giovanissimi, raccontata dalla Gazzetta del Sud, ha commosso la Sicilia intera. Adesso si sono ritrovati e siamo sicuri del fatto che non si perderanno più di vista.