Una famiglia americana ritrova le proprie origini in Sicilia. Il turismo delle radici trova terreno fertile sull’Isola. Da questa terra, tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, sono partiti numerosi emigranti alla volta dell’America. Così, le nuove generazioni si sono insediate lì, mantenendo vivo il ricordo della terra che ha dato loro i natali.

Così, una famiglia americana è partita pochi giorni fa da San Francisco per raggiungere due piccoli borghi di Messina, Rometta e Saponara. Grazie al format Roots ‘n Tours, ideato da Rosario Turrisi, hanno realizzato il loro sogno. Hanno visitato e conosciuto i luoghi dei loro bisnonni.

Una famiglia americana alla scoperta della Sicilia

Questa bella esperienza ha coinvolto 10 persone: Amanda Rantuccio, Responsabile Marketing Comunication di Apple, è arrivata in Sicilia insieme a genitori, zii e cugini, per visitare Rometta e Saponara. Qui abitavano i suoi bisnonni paterni, Giovanni Rantuccio e Angela Bonanno.

Il tour è partito da Rometta, poi si è spostato a Sant’Andrea. Qui nacque il bisnonno di Amanda, Giovanni Rantuccio. Nel pomeriggio il viaggio è proseguito a Saponara, paese natale di Angela Bonanno, bisnonna di Amanda.

La famiglia ha avuto modo non solo di conoscere questi due borghi, ma anche di apprezzare usi e costumi siciliani, tra doni e momenti dedicati all’enogastronomia.

Foto: Giornale di Sicilia