Si sono svolti ieri, 12 gennaio, i funerali di Manuela Pia Buono, la giovane diciassettenne morta a seguito di un incidente stradale, mentre si trovava in macchina, con una amica, in una strada di Casteltermini

Manuela Buono è morta sul colpo, mentre la ragazza alla guida del mezzo, un'amica della vittima di 25 anni, è rimasta ferita. Tutta la città di Casteltermini ha partecipato con cordoglio alla messa solenne in memoria di Manuela.

«La vita di Manuela, anche se giovane ha tanto da dirci e da insegnarci. Era bella sia dentro che fuori, amica di tutti, sorridente, felice, innamorata di Gesù» queste le parole di Don Giuseppe Allotto durante la messa. 

Già domenica sera, il giorno dopo l'incidente, i familiari, gli amici della Gioventù Francescana – di cui Manuela faceva parte – ed i parenti, si erano riuniti per stringersi in preghiera. Racconta ancora Don Giuseppe che, in occasione del momento di preghiera, insieme hanno deciso di pregare con il Vangelo di Manuela e l'hanno aperto, proprio dove c'era il suo segnalibro:

«Abbiamo aperto il Vangelo di Manuela – racconta don Giuseppe – e c'era il suo segnalibro sul Vangelo di Luca, il passo era quello in cui Gesù disse ai suoi discepoli "State attenti, vigilate. Beati quei servi che il padrone troverà svegli. Perché non si sa né il giorno, né l'ora in cui arriverà"».

(fonte foto Giornale di Sicilia)