01Fanpage http://goo.gl/PnEgmx Museo Salinas di Palermo

Vincenzo Maria Coronelli, uno dei più grandi geografi e incisori cartografici del periodo barocco, fondò nel 1684 l'Accademia Cosmografica degli Argonauti, la prima società geografica del mondo dedicata principalmente a promuovere le sue opere.
Sotto il nome di Atlante veneto va tutta la raccolta di tredici opere composte nell'arco di un decennio. 
Il volume, in folio, si compone di tavole geografiche e testi esplicativi e si colloca accanto alle opere analoghe dei cartografi olandesi; ebbe vasto successo anche al di fuori dell'Accademia degli Argonauti, trattandosi della prima opera italiana del genere. 
Le numerose carte originali tengono conto delle più recenti relazioni di viaggio e recano rilievi spesso molto precisi. Dedicata al Morosini, l'opera è un trattato di geografia generale, con interessanti pagine sui sistemi cosmografici, sulla costruzione di carte, sulle recenti scoperte geografiche, sull'astronomia. 

Coronelli Vincenzo Maria,
Atlante Veneto [Primi elementi o introdutione al Corso Geografico descritto dal P. Coronelli, Cosmografo della Serenissima Republica di Venetia…], 1690?
Album Bibilioteca Museo Salinas http://goo.gl/1sve6j

#museosalinas #biblioteca #mappa #cartografia #argonauti #atlante#geografia