Pubblicate online alcune foto del cadavere di Yara Gambirasio. Il legale dei genitori della giovane, uccisa nel 2010, ha riferito che Fulvio Gambirasio e Maura Panarese si sono detti "molto addolorati" per quando diffuso da un blog. Il fatto era emerso nel corso della penultima udienza del processo d'appello (adesso la Corte d'assise d'appello di Brescia ha confermato l'ergastolo per Massimo Bossetti, ritenuto l'assassino).

Il sostituto procuratore generale Marco Martani aveva riferito durante la sua arringa: "Ho saputo che nei giorni scorsi un blog ha pubblicato le foto del cadavere di Yara". Claudio Salvagni, uno dei legali di Bossetti, aveva risposto così: "Sono venuto a sapere della pubblicazione delle foto – ha spiegato – e per prima cosa ho chiamato Andrea Pezzotta, uno degli avvocati della famiglia Gambirasio per spiegare a lui, e ora a tutti voi, che si tratta di un episodio molto grave e che stigmatizziamo fermamente".