italia_8Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia.Situazione: un campo di alta pressione, livellato intorno ai 1032 hpa, interessa tutta la nostra penisola, e determina una generale stabilita’ atmosferica. al mattino foschie dense o locali banchi di nebbia nelle valli del centro nord. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: tempo stabile con cielo sereno o poco nuvoloso, ma durante la mattinata, sulle aree pianeggianti, foschie dense o locali banchi di nebbia. Locali brinate. Centro e Sardegna: cielo pressoche’ limpido su tutte le regioni, con qualche foschia densa o banco di nebbia nelle vallate interne di Toscana, Lazio ed Umbria nella mattinata. Dal tardo pomeriggio aumento di nubi alte sulla Sardegna. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature: minime generalmente stazionarie; massime in debole diminuzione in pianura padana. Venti: deboli o moderati nord-orientali sulle regioni ioniche; deboli orientali tendenti a divenire sud-orientali sulla Sardegna, la Liguria e l’alto Tirreno; deboli di direzione variabile o settentrionali sulle restanti zone. Mari: molto mosso con moto ondoso in diminuzione lo Jonio; mosso il medio e basso Adriatico, il basso Tirreno, il canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia; poco mossi tutti gli altri bacini.

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, mercoledì 18 dicembre 2013Nord: ancora nebbie, comunque poco estese, sulla Pianura Padana centro-orientale al primo mattino e dopo il tramonto in diradamento durante le ore centrali della giornata; prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del Settentrione ma con velature estese, sottoforma di nubi medio-alte, in estensione da Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria verso Lombardia e Nordest dalla tarda mattinata-primo pomeriggio. La nuvolosita’ tendera’ ad intensificarsi ulteriormente sulle regioni di Nordovest verso la serata con le prime piogge sulla Liguria nottetempo. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso sulla Sardegna ma senza fenomeni di rilievo associati; prevalenza di decisi spazi di cielo sereno sulle regioni peninsulari ma con tendenza a parziale aumento della nuvolosita’ sulla Toscana e sui litorali tirrenici a fine giornata. Locali foschie dense o isolati banchi di nebbia nelle zone interne durante le prime ore del giorno e dopo il tramonto. Sud e Sicilia: qualche nube si presentera’ lungo le coste del basso Adriatico, localmente sui settori ionici e sulla Sicilia occidentale ma in un contesto dominato dalla presenza di ampi spazi di cielo limpido. In serata e nella notte aumento della nuvolosita’ tra l’isola ed il settore tirrenico. Temperature: in lieve generale diminuzione i valori minimi; massime in lieve calo sulle regioni centrali e sulle zone alpine ed in prevalenza stazionarie altrove. Venti: deboli meridionali sulla Sardegna con tendenza a rinforzare sulla parte meridionale ed occidentale dell’isola; deboli settentrionali sulle regioni adriatiche e ioniche con locali rinforzi sulla Calabria e sulla Sicilia orientale; deboli di direzione variabile sul resto del territorio.Mari: mossi Mare e Canale di Sardegna ed il mar Ionio; poco mossi i rimanenti mari.

Peppe Caridi