Legalizzazione cannabis, un argomento sempre caldo. Non troppo tempo fa se ne parlava diffusamente, ma adesso si registrano notevoli passi avanti: la proposta di legge sulla legalizzazione è stata inserita per la prima volta nel calendario trimestrale dei lavori di palazzo Montecitorio. Il provvedimento, però, è stato calendarizzato come penultimo punto nel mese di dicembre. Come fa giustamente notare Il Fatto Quotidiano, dunque, le priorità sono altre.

La politica, mando a dirlo, si spacca. Sel invita ad accelerare sul progetto insieme ai Radicali, che ovviamente esultano in quanto la loro è una battaglia ormai atavica. Qualcuno, segnatamente Pippo Civati, ha ricordato come la legalizzazione della cannabis possa essere un "volano" per l’economia.

Netta chiusura, invece, da parte del centrodestra: Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, chiede alla maggioranza di occuparsi del lavoro dei giovani e non di dare loro "canne". Forza Italia le fa eco: Luca Squeri chiede che il Parlamento si occupi di "cose serie".