manetteQuarantanove arresti. Questo è il bilancio dell’operazione Go Kart coordinata dalla Dda di Caltanissetta e conclusa questa mattina dai carabinieri di Enna e Nicosia. L’associazione criminale è legata al clan mafioso Cappello di Catania. Nell’operazione conclusiva sono stati impegnati 300 militari che hanno portato all’arresto di esponenti, referenti e fiancheggiatori della potente cosca etnea nel territorio ennese. Gli arresti sono stati eseguiti a Regalbuto, Centuripe e Catenanuova. Gli indagati sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso finalizzata alle estorsioni, al traffico di stupefacenti ed armi, rapina. L’operazione è stata battezzata “Go kart” perche’ tre imprenditori, padre e figli che sono tra i principali indagati, sono proprietari di una pista di kart a Catenanuova

StrettoWeb