Almeno 111 immigrati soccorsi al largo delle coste libiche sono bloccati a bordo di una nave cisterna battente bandiera liberiana, dopo che il governo di Malta ha impedito al capitano l’attracco nel Porto della Valletta.

[Continua la lettura dell’articolo]