010101La perturbazione Africana che nei giorni scorsi ha colpito duramente Algeria e Tunisia con piogge abbondanti addirittura nel deserto del Sahara, oggi ha risalito il mar Jonio con forti temporali che hanno lambito le zone più orientali di Calabria e Sicilia, dove ci sono state piogge sparse. Le località più piovose nel siracusano, con picchi di25mm nella zona di Pachino (estremo sud/est siculo), mentre in Calabria nel reggino e nel catanzarese le località più piovose hanno sfiorato i 15mm di pioggia.
Adesso occhi puntati alla “Tempesta di Natale” che domani, mercoledì 25 dicembre, colpirà duramente il nord per poi spostarsi nella serata al centro e giovedì 26 anche al sud. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting:satellitisituazionefulminazioniradar ewebcam. Sulla nostra pagina di facebooktrovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Peppe Caridi