funerale-provvyDopo lunghi mesi di attesa, oggi la famiglia Grassi potrà dare l’estremo saluto a Provvidenza. Scomparsa il 10 luglio 2013 e ritrovata il 23 gennaio sotto il viadotto autostradale di Bordonaro, Provvidenza ora avrà degna sepoltura. Per i suoi cari, però, sarà veramente difficile rassegnarsi a una fine così crudele per la giovane ragazza. Anche perchè bisognerà attendere ancora per conoscere l’esito degli esami autoptici che potrebbero svelare altre verità. La famiglia Grassi non crede infatti alla fatalità dell’incidente autostradale. Ecco le prime immagini in diretta dal Duomo di Messina, dove  l’Arcivescovo Calogero La Piana sta celebrando le esequie di Provvidenza

 

Foto di Danilo Marino

Antonella Trifirò

Strettoweb