ImmagineLa sala operativa della Protezione civile regionale ha comunicato per la Sicilia un livello di criticità moderata per rischio idrogeologico per i comuni vulnerati da precedenti eventi meteo sul versante tirrenico e su quello ionico, un livello di allerta codice arancione e una fase operativa di preallarme.   Le avverse condizioni meteo prevedono precipitazioni a carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti venti prevalentemente da sud-est, con forti raffiche di burrasca.
 
Scuole chiuse domani a Aci Castello, paese della riviera Ionica del Catanese. Lo ha deciso il sindaco Filippo Drago in seguito dell'allerta meteo, con criticità codice arancione, lanciato dalla Protezione civile, invitando la cittadinanza a «prestare la massima attenzione nell'utilizzare i veicoli».