PALERMOSfilettava abilmente il pesce davanti a clienti e turisti nel mercato di Ballarò, ma all'Inps risultava invalido al 100%. M.M., falso cieco di 57 anni, è stato smascherato a Palermo dalla Guardia di Finanza, che lo ha ripreso mentre gestiva la sua pescheria e si muoveva in piena autonomia sui mezzi pubblici e nelle strade del quartiere (trovate il video alla fine dell'articolo).

Nessun segno di invalidità, quindi: gli status di cieco ed invalido gli erano stati riconosciuti in precedenza e riceveva ben due trattamenti pensionistici (incluso un assegno di accompagnamento), a decorrere dal 2007 e dal 2010. Appostamenti e riprese video hanno rivelato che il truffatore si occupava in perfetta autonomia e senza alcuna difficoltà delle attività connesse alla vendita dei prodotti ittici.

In passato era già stato agli arresti domiciliari per diversi reati ed anche in carcere, per aver accoltellato la sua compagna. Il giudice per le indagini preliminari ha disposto l'immediata sospensione del pagamento delle pensioni, nonché la restituzione delle somme percepite, che sono state complessivamente quantificate in circa 70.000 euro.

Ecco il video con le immagini girate dalla Guardia di Finanza, pubblicato su Repubblica