È Giulia Vitaliti, 23 anni, di San Giovanni la Punta (Catania) la nuova Miss Sicilia. La sua incoronazione è avvenuta lo scorso 28 agosto  ad Avola nella finalissima regionale per scoprire la più bella dell’Isola. Giulia difenderà i colori della Sicilia alla fase nazionale di Miss Italia.

Giulia Vitaliti è la nuova Miss Sicilia

GIulia Vitaliti

Oltre ad essere innegabilmente bella, Giulia è anche brava: è infatti un’atleta, abile giocatrice di pallavolo che quest’anno ha conquistato la promozione dalla serie C alla B2 con l’Alus Mascalucia, è una influencer essendo una delle tik toker più seguite d’Italia con 1,6 milioni di follower sul social network del momento, studia psicologia all’università di Messina per diventare profiler ma spera un giorno di poter fare l’attrice, tanto che studia anche recitazione. Nella finale condotta da Giada Rumè (vinse il titolo nella scorsa edizione) e Antonello Consiglio la candidata catanese ha sbaragliato tutte le altre pretendenti alla vittoria finale.

La dichiarazione di Miss Sicilia

Giulia, alta 1,78, gioca a pallavolo con la Alus di Mascalucia e studia per diventare criminologa. E’ diventata una notissima tiktoker dopo esserci entrata nel 2019. Il suo sogno è diventare attrice e vorrebbe entrare all’Accademia di recitazione di Milano. “Sono tornata a partecipare a Miss Italia in un momento non bello della mia vita con la perdita di mia nonna che assieme a mio nonno rappresenta il baluardo della mia infanzia. Quando sono stata eletta “Miss Miluna Sicilia” indossavo l’anello che la nonna mi donò per la cresima”. Giulia ama tanto fare la modella e con la precedente partecipazione nel 2019 riuscì a superare le sue insicurezze. Miss Italia rappresenta per lei qualcosa di veramente importante dato che le ha permesso di acquisire tanta carica in un ambiente considerato “una famiglia”.

Chi è Giulia Vitaliti

Grazie all’elezione di Giulia come Miss Sicilia, un’altra ragazza isolana potrà andare alle prefinali di Miss Italia con il titolo di Miss Miluna Sicilia, lasciato proprio dalla bella catanese. Il suo posto sarà preso dalla palermitana Chiara Benigno, 18 anni. Con loro ci sono altre 10 ragazze siciliane che andranno alle prefinali, ma la “pattuglia” sicula subirà un’altra scrematura prima delle fasi finali.

La vita privata di Giulia Vitaliti

Nelle scorse ore Giulia, in una storia Instagram, ha risposto alle domande dei fan che la seguono. Tra queste ce ne è una che la incolpa per aver rovinato l’amicizia speciale che c’era tra il suo ragazzo Andrea Rosa e la compagna de “La Caserma” Naomi Akano. Infatti, in un video che aveva girato insieme ad Andrea e ad altri concorrenti de “La Caserma” aveva ammesso pubblicamente che le piaceva: La mia opinione è che se non sapete niente non dovreste parlare. Io Naomi non la conosco e se aveva qualcosa da risolvere con Andrea, poteva tranquillamente dirglielo in faccia e risolvere invece fare una storia frecciatina senza che tra loro fosse successo nulla. Prima di parlare informatevi. L’amicizia tra loro è una cosa esterna a me, se il fatto che lui si sia innamorato e sia felice è causa di rottura di un’amicizia vuol dire che non era un’amicizia vera.

Le  siciliane che andranno alle prefinali

  • Giulia Vitaliti, 23 anni di San Giovanni la Punta (Ct), Miss Sicilia
  • Chiara Benigno, 18 anni, di Palermo, Miss Miluna Sicilia
  • Laura Torre,  19 anni, di Falcone (Me), Miss Givova Sicilia
  • Annamaria La Rosa, 23 anni di Capo d’Orlando (Me), Miss Sorriso Sicilia
  • Gloria Taormina, 18 anni, di Catania, Miss Rocchetta Bellezza Sicilia
  • Anastasia Pellegrino, 21 anni, di Santa Margherita Belice (Ag), Miss Kissimo Biancaluna Sicilia
  • Alice Carbonaro, 21 anni, di Messina, Miss Isola del sole
  • Meny Sorbello, 22 anni, di Zafferana Etnea (Ct), Miss Eleganza Sicilia
  • Lucrezia Di Matteo, 28 anni, di Ragusa, Miss Barocco
  • Anita Lucenti, 19 anni, di Modica Miss Cinema Sicilia

Gloria Calapaj, 21 anni, di Messina, Miss Social Sicilia

Il concorso di Miss Italia ora sta entrando nel vivo e a metà settembre si terranno le prefinali nazionali.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia