35858_455136759504_1039144_nUn detto siciliano fornisce indicazioni su una donna dal semplice modo di camminare, infatti, attraverso lo sculettare si capisce se la donna è di facili costumi oppure no.

Si dice: “fimmina c’annaca l’anca o è buttana o picca ci manca!” (Scusate la volgarità ma il detto è proprio questo).

Quindi attenti uomini, se la vostra compagna sculetta è meglio lasciarla! 

Un altro metodo per capire se la donna è fimmina illibata… è quello di portarla a Comiso con in mano un bicchiere di vino…

Che vuol dire?

Vicino al castello di Comiso c’è una fonte chiamata fonte di Diana. 

Si racconta che nelle acque della fonte di Diana se una persona impudica e non casta versava del vino, questo non si mescolava con l’acqua.

Ovviamente la credenza si diffuse ovunque soprattutto tra i mariti che portavano le mogli alla fonte e facevano versare il vino per accertare che fossero fedeli 

Chissà quanti divorzi!!!!! 

Di Alessandra Cancarè