È morto a 93 anni l'ex presidente israeliano Shimon Peres. Premio Nobel per la pace nel 1994, era stato colpito due settimane fa da un ictus che lo aveva costretto al ricovero in ospedale. Ieri il peggioramento, fino al decesso nella notte.

Il presidente americano Barack Obama ne parla come un uomo di Stato il cui impegno per la sicurezza di Israele e la ricerca della pace "è stato radicato nella sua base morale inscalfibile e nel suo ottimismo instancabile". "Un grande del nostro tempo, un uomo di pace", ha twittato Matteo Renzi.