Non si ferma all'alt dei carabinieri, ne scaturisce una sparatoria in cui rimane ferito alla spalla da un colpo esploso dai militari. L'episodio è avvenuto a Pietraperzia, nell'Ennese. Gianfilippo Di Natale, 23 anni, sarebbe stato alla guida di un'auto rubata. Adesso è ricoverato all'ospedale Garibaldi Nesima di Catania e le sue condizioni non sarebbero gravi. 

Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta dalla procurra di Enna. Stando alle prime ricostruzioni, una pattuglia dei carabinieri che stava effettuando un servizio di controllo in strade poco frequentate avrebbe intimato l'alt a Di Natale. Il 23enne, non si è fermato e dalla sua fuga sarebbe nata la sparatoria.