Si fa la conta dei danni a Palermo il giorno dopo Penelope. Il violento nubifragio che ieri ha messo in ginocchio la città causando gravi disagi alla popolazione. Diverse le strade del capoluogo sono allagate e l’intero traffico cittadino è stato a lungo bloccato. Le zone più colpite sono state le entrate dalla città all’autostrada Palermo-Mazara del Vallo.

[Continua la lettura dell’articolo]