Nuovo caso di meningite in Sicilia. A darne notizia è, attraverso una nota, l'Azienda provinciale sanitaria: una donna di 36 anni si trova ricoverata all'ospedale Gravina di Caltagirone, dove personale sanitario e pazienti sono stati sottoposti a profilassi. La signora si è presentata al pronto soccorso dell'ospedale calatino lamentando febbre e cefalea. In seguito ai controlli, è stata trasferita e ricoverata nel reparto Malattie Infettive: qui le è stata diagnosticata una meningite da meningococco C, che ha indotto i medici a trasferirla in isolamento per effettuare la terapia idonea.

Le condizioni sono al momento stabili, ma la prognosi sulla vita rimane riservata, così come dettato dalle linee guida in materia. All'interno dell'ospedale Gravina si è proceduto alla profilassi del personale e dei pazienti del pronto soccorso. La procedura, inoltre, è stata estesa anche alle persone che sono state in stretto contatto conl la 36enne. L'Asp ha precisato che il caso non comporterebbe "alcun pericolo per la popolazione".