Nuovi aggiornamenti sull'omicidio di Marco Leonardo, consigliere comunale di Palagonia di 41 anni. L'uomo che ha sparato si chiama Francesco Calvagno e ha 57 anni: si è costituito ieri presentandosi ai caribinieri. Alle forze dell'ordine ha parlato di un credito di 3.000 euro, che vantava da Leonardo (non è comunque chiaro se il debitore fosse la vittima o se fosse solo un intermediario) e dell'incontro nel bar di via Vittorio Emanuele.

Calvagno ha inoltre raccontato che, dopo un alterco verbale, è stato il consigliere comunale a sparare per primo, impugnando una pistola calibro 7.65. Lui, dunque, avrebbe risposto al fuoco con un revolver calibro 38. Il colpo che ha ferito alla gamba il barista, secondo quanto emerso dagli accertamenti, è stato sparato proprio dalla pistola del consigliere comunale.