01Un medico appassionato di musica, il suo staff che lo attende in sala operatoria, il paziente sedato sul lettino, il bisturi e tutti gli apparecchi sanitari che si trasformano in strumenti musicali.

 

        Sono i suoni originali di uno dei luoghi più seriosi della civiltà urbana contemporanea a caratterizzare “First love”, il nuovo video del cantante palermitano Fl-I – tratto dall’omonima canzone di Jennifer Lopez (arrivata a toccare 21 milioni di visualizzazioni) – da oggi on line su Youtube:www.youtube.com/watch?v=imTKs6yjoP8 .

 

        Strofinii, battiti e percussioni con la strumentazione chirurgica danno così forma a un’originale physical theatre performance, dando voce ai più “volgari”, banali e comuni oggetti della vita quotidiana di una sala operatoria. Il tutto, in un “delirio” artistico di ironia travolgente, fatta di danza, teatro e musica insieme, dove il senso del tempo è dato dal vortice ritmico nella scansione delle immagini. La cultura pop si fonde così – attraverso il rumore –  con uno dei luoghi più seriosi dell’opera metropolitana e urbana, dandogli senso di umanità.

 

        Girato all’interno di una sala operatoria del reparto di Radiologia dell’ospedale Policlinico Paolo Giaccone di Palermo, il video di Fl-I si caratterizza per una comunicazione forte, diretta, capace di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico di ogni lingua, cultura e generazione.

        Fl-I – ovvero Flavio Vivoli, 23 anni appena compiuti, studente di Medicina nel capoluogo siciliano – torna così a occupare la Rete con un nuovo lavoro, dopo il successo di “Can't remember to forget you”  (rivisitazione in stile cupsong del brano di Shakira e Rihanna), arrivato a 30 mila visualizzazioni: 

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=xXMSRDkFz7s[/youtube]

 

        “First love” vede in scena con Fl-I anche Rosamaria Conigliaro, Celeste De Lisi, Flavia Romeo, Gaetano Russello e Caterina Tarantino. Il soggetto è dello stesso Fl-I, le riprese e il montaggio sono di Maurizio Vuturo.

 

        L’audio e la sceneggiatura sono stati trattati dagli ex concorrenti di X factor Vincenzo Biondo ed Elisa Smeriglio, vocal coach di Fl-I, che è allievo dell’accademia Vokalmusik academy & arts di via Palminteri a Palermo (www.vokalmusikacademy.com).

 

        Fl-I ringrazia per avere concesso gli spazi dell’ospedale Policlinico Paolo Giaccone: il professore Massimo Midiri (Direttore dell'Istituto di Radiologia "Pietro Cignolini" di Palermo), il dottor Claudio Genova, il dottor Marco Daricello e il dottor Isidoro Lo Bue.

 

Per chi volesse interagire con Fl-I attraverso Internet e i social network; Website: http://www.fl-i.it/ – Facebook:https://www.facebook.com/pages/FL-I/3 – Twitter: https://twitter.com/FLI_MUSIC

 

UFFICIO STAMPA. Per interviste: 333 5762232 (Vassily Sortino), vassilysortino@gmail.com —ufficiostampasortino@gmail.com