Si è presentato in ospedale da solo, dopo aver guidato, nonostante avesse una profonda ferita all'addome. Ai medici non ha detto nulla sulle cause di quel taglio, ma si è soltanto affidato alle loro cure. La vicenda è avvenuta a Palermo e adesso il 36enne R.A. si trova ricoverato all'ospedale Buccheri La Ferla, in pericolo di vita.

Stando a quanto reso noto dalle forze dell'ordine, è giunto al nosocomio intorno alle 17,20 e non ha fornito alcun particolare sull'accaduto: è stato ricoverato in codice rosso e sottoposto a un delicato intervento chirurgico. I medici hanno accertato la presenza di tagli anche al collo e alle braccia.

Gli stessi soccorritori hanno provveduto a informare il 112 e sul posto sono intervenuti i carabinieri: "L'uomo – hanno spiegato i mitilari – ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto. È giunto a bordo di un'utilitaria, una Fiat Panda di colore grigio, pertanto sul posto è stato richiesto l'intervento di personale della sezione Investigazioni Scientifiche, per effettuare gli accertamenti tecnici sul mezzo".