A rischio il weekend per gli operatori dell'isola di Ustica che avevano programmato eventi e varie forme di intrattenimento per tutti coloro che avevano deciso di trascorre due giorni all'insegna del relax. Un aliscafo guasto infatti potrebbe mandare all'aria tutti i buoni propositi appena citati.

 

Era già successo diverse volte a giugno e anche oggi il vecchio aliscafo che doveva essere sostituito con il Mantegna o il Masaccio in manutenzione è rimasto fermo a Ustica. Al momento viene garantito un'unica corsa con il traghetto.

Al fine di rafforzare i collegamenti con altri aliscafi veloci era stata indetta dalla Regione una gara, rimandata per ben quattro volte.


Sempre a proposito di Ustica e aliscafo guasto, l'assessore Govanni Pizzo aveva dichiarato che, mediante una procedura negoziata, si sarebbe affidato il servizio di tali tratte. Ma tuttora di questo affidamento non vi è traccia.