La polizia ha arrestato per traffico di stupefacenti Daniele Boncimino, corriere della droga di 37 anni di Villabate (Palermo). Nel suo tir nascondeva 150 chili di hashish, che avrebbero dovuto rifornire il mercato di Palermo e provincia. Gli agenti hanno individuato l'autotrasportatore tra le vie del centro di Villabate: il suo camion è apparso sospetto e, durante il controllo, ha fornito spiegazioni confuse sull'itinerario percorso, sul luogo di provenienza e su un mancato carico di frutta che avrebbe dovuto prelevare e trasportare.

Quanto dichiarato dal 37enne ha insospettito gli agenti: è stato condotto negli uffici di polizia per approfondire i controlli. All'interno di un vano ricavato tra il tetto della cabina di guida e lo spoiler aerodinamico sono stati trovati involucri contenenti oltre 1.500 panetti di hashish, per un peso complessivo di 150 chili: una volta immessi sul mercato, avrebbero fruttato circa 600.000 euro. Boncimino aveva inoltre con sé 700 euro: è stato arrestato, mentre droga e soldi sono finiti sotto sequestro.