Una bimba di appena 8 anni serviva alcolici ai clienti di un pub. Questa la scena che si sono ritrovati davanti gli agenti della polizia municipali, nel corso di un controllo in un locale del quartiere Ballarò di Palermo. La titolare è stata denunciata e sono scattate sanzioni per 11.800 euro.

"Il locale – si legge in una nota delle forze dell'ordine – svolgeva illecitamente e senza autorizzazioni amministrative e sanitarie la somministrazione di alimenti e bevande ai tavoli, con l’uso di una tenda solare non autorizzata e omettendo di esporre tabelle alcoliche e alcol test. Gli agenti hanno proceduto all’interruzione immediata dell’attività".

Chiusa anche un'altra attività nello stesso quartiere, perché totalmente abusiva, dedita alla vendita al dettaglio di prodotti alimentari. Il titolare, in questo caso, è stato multato per oltre settemila euro.