PALERMO – Momenti di paura ieri pomeriggio in via Principe di Palagonia, a Palermo. Un camper, parcheggiato nei pressi di piazza Ottavio Ziino, a pochi passi da numerose abitazioni, è andato a fuoco intorno alle ore 17,30. Al momento del rogo il mezzo era vuoto, ma solitamente veniva occupato da una coppia di coniugi. La donna, al momento dell'incendio, si trovava in una clinica di Palermo per curarsi, mentre il marito era andata a trovarla.

Da tempo il mezzo era fermo in via Principe di Palagonia e non si esclude la pista dolosa. Il camper, secondo quanto raccontato dai residenti, emanava un cattivissimo odore: nel quartiere, in molti non ne tolleravano più la presenza, mentre altri hanno mostrato nel tempo la propria solidarietà nei confronti della coppia che lo occupava. L'incendio è stato domato dopo quasi un'ora e sul posto è intervenuta anche la polizia.

Foto: PalermoToday