Slittano ancora i tempi per il closing del Palermo: bisognerà attendere almeno fino alla prossima settimana. Paul Baccaglini è consapevole di essere in ritardo con la programmazione, e per questo parallelamente sta intessendo la tela con vari dirigenti da portare eventualmente alle falde di Monte Pellegrino. Da coprire, prima di tutto, la casella del direttore sportivo: dopo l'addio di Marcello Carli all'Empoli, potrebbe essere lui a guidare le strategie del club in sede di mercato.

Un altro aspetto che probabilmente farà piacere ai tifosi rosanero è la rottura di ogni tipo di rapporto con il trio di procuratori Curkovic-Lemic-Riso, che come ricorda il "Giornale di Sicilia" in un anno e mezzo hanno incassato dalla società di viale del Fante quasi 5,5 milioni di euro di commissioni. In concreto, questo significa che i vari Rajkovic, Jajalo, Sallai, Balogh e Trajkovski saluteranno Palermo.