Notte di paura per il cuoco giapponese del ristorante Bocum, Kazuki Obinata, derubato e picchiato violentemente a Palermo. L'uomo è stato vittima di un agguato mentre era intento a ritornare a casa, dopo una lunga giornata di lavoro. 

L'agguato ha avuto luogo nella desolata ed insicura Piazza Magione. E' qui, che Kazuki Obinata è stato accerchiato da numerose persone a volto coperto, senza essere risparmiato di nulla. 

Il cuoco, alla fine del pestaggio, incredulo e dolorante ha fatto ritorno presso il ristorante Bocum per chiedere aiuto ai suoi colleghi che lo hanno immediatamente accompagnato a casa per medicare le ferite più lievi.