PALERMO – Bocciati in educazione fisica. Potrebbe sembrare una boutade o la sceneggiatura di un film comico, eppure è successo davvero a Palermo. "Vittime" tre studenti del liceo classico Umberto I: due ragazzi e una ragazza si sono beccati un debito formativo in scienze motorie, come racconta "LiveSicilia".

Quando i giovanissimi hanno visto con i loro occhi quel "5", unica insufficienza "guadagnata" da tutti e tre, sono rimasti di stucco. I tre studenti, compagni di classe iscritti al quarto anno, sono stati consolati dai compagni, non senza qualche battuta di scherno…