01Secondo appuntamento, sabato 19 dicembre alle ore 21, con i concerti che il Conservatorio di Palermo realizza per questo Natale 2015 che vedrà sul palcoscenico della Sala Scarlatti la fisarmonicista Carmela Stefano, artista attiva sia in Italia che all'estero che proporrà arrangiamenti di pagine del repertorio settecentesco accanto a musiche di autori attivi tra Otto e Novecento.

 

Protagonista della prima parte del concerto sarà la musica di Johann Sebastian Bach di cui ascolteremo un arrangiamento della celebre Toccata e fuga in re min. BWV 565, seguita dall’adattamento vivaldiano del Concerto in Fa Magg BWV 978 e da una trascrizione dal corale “Ach, was soll ich Sünder machen”  BWV 770.

 

Spazio alla musica appositamente realizzata per la fisarmonica invece nella seconda parte del concerto quando ascolteremo la Danza Fantastica e il Tema e variazioni di Ettore Pozzoli e Metamorphoses del compositore Torbjörn Lundquist.

 

 

Carmela Stefano ha studiato presso i conservatori di Firenze e Messina, frequentando nel contempo diversi corsi di perfezionamento per fisarmonica classica. Si esibisce sia da solista che in ensemble ed ha dato vita, insieme al clarinettista Alessio Vicario, allo Strange Duo con cui ha realizzato due incisioni per un’etichetta discografica austriaca.
Si è anche esibita con l’orchestra del Metropolitan City Municipality Theatre Hall di Adana e ad Antalya in Turchia. Ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali ed è docente di Fisarmonica presso il nostro conservatorio.

 

INFO T. 091 580921www.conservatoriobellini.it