Ha avvicinato un turista per chiedergli qualche spicciolo ma, quando questi ha preso il portamonete, un suo complice l'ha aggredito, tentando di sottrargli il denaro. I due malviventi sono O.B., 19enne marocchino residente a Villabate, e un 17enne palermitato, entrambi arrestati per tentata rapina.

L'episodio è accaduto a piazza Marina e la vittima del tentativo di furto, che non è andato a buon fine, è un turista americano: l'uomo ha iniziato ad urlare, attirando l'attenzione di un passante.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, i due hanno strattonato il turista, cercando di strappargli il borsello. Questi ha iniziato a urlare, richiamando l'attenzione di alcuni cittadini, ed ha poi allertato la polizia.

I ladri sono stati individuati e fermati tra via Castrofilippo e via Alloro: entrambi hanno ammesso le proprie responsabilità, spiegando anche di essersi allontanati di qualche metro, per compiere altre aggressioni. Il minorenne si trova nel centro di prima accoglienza "Malaspina", mentre l'arresto del complice è stato convalidato dall'autorità giudiziaria.