PALERMO – Un soffio dall'immagine tragedia. Questa mattina, poco prima delle 7, in via Santissima Mediatrice, nella zona di Villa Tasca a Palermo, è scoppiato un incendio all'interno di un appartamento. Sul posto si sono recate tre squadre di vigili del fuoco con sette uomini per cercare di domare le fiamme.

Per mettere in sicurezza il palazzo di otto piani invaso dal fumo i residenti sono stati fatti uscire dalle loro case. I pompieri sono poi entrati nell’appartamento, che si trova all’ultimo piano, da dove si era sviluppato il rogo. La causa dell’incendio sarebbe stata il surriscaldamento del motore di un frigorifero, da cui si sono sprigionate delle scintille.

Il denso fumo si è espanso perché a prendere fuoco è stato soprattutto il materiale plastico di cui è fatto l’elettrodomestico e la merce contenuta al suo interno. I palazzo è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco e le famiglie hanno potuto fare rientro in breve tempo nelle loro abitazioni.

(foto di repertorio)