PALERMO – Liborio Macaluso, 21 anni, è morto all'ospedale Civico di Palermo dopo quattro giorni di agonia. Nel giorno di Natale, all'incirca alle 12.30, era a bordo di un Sh insieme a un amico quando si è scontrato violentemente contro un'auto in via Palmerino, all'altezza del civico 62. I due ragazzi erano stati sbalzati per terra e Liborio, in particolare, aveva riportato ferite gravissime.

Il 21enne era in coma farmacologico e le sue condizioni sono precipitate ieri, quando i medici hanno accertato il decesso. Liborio abitava in via Paruta ed era benvoluto da tutti. "Non ci sono parole per descrivere quello che è successo. I miei pensieri sono rivolti a te, caro angioletto", scrive su Facebook un amico. Chiara aggiunge: "Ho sperato fino all'ultimo che ti svegliassi, ma questo destino crudele ha voluto strapparti alla vita. Non riesco ancora a credere che sia capitato proprio a te".

In giornata un altro palermitano è morto in ospedale in seguito a un drammatico incidente.