L’associazione Palermo Indignata scrive al prefetto di Palermo Francesca Cannizzo. I ragazzi dell’associazione, guidati dal presidente Alessandro Bruno, insieme ad un gruppo di palermitani, hanno deciso di chiedere a gran voce al prefetto del capoluogo siciliano, un suo intervento per garantire la sicurezza all’interno delle zone del centro storico di Palermo.

[Continua la lettura dell’articolo]